Paolo Manzionna2021-04-21T11:59:00+02:00

Descrizione Progetto

Paolo Manzionna

VIOLINO I

Scopri la biografia

Paolo Manzionna

VIOLINO I

Scopri la biografia

Paolo Manzionna nasce nel 1989

si diploma in violino all’età di 18 anni con dieci e lode e menzione d’onore presso il conservatorio E.R.Duni di Matera sotto la guida di Carmelo Andriani. Ha proseguito i suoi studi con Felix Ayo e con Sonig Tchakerian, diplomandosi nel 2013 presso l’Accademia di Santa Cecilia a Roma ed in seguito con Michael Frischenschlager a Salisburgo e Vienna, concludendo nel 2019 il percorso accademico con un Master d’orchestra con Marco Rizzi presso la Hochschüle di Mannheim. Ha partecipato alle master classes di Kolja Blacher, Alex Kerr, Pavel Vernikov, Simone Bernardini, Francesco Manara e Stefano Pagliani

Membro dell’Orchestra Giovanile Italiana nel 2008, ha partecipato a numerosi festival e accademie in Italia e in Europa quali la Gustav Mahler Academy a Potenza, la Sommerakademie Pommersfelden in Germania nel 2010, il Castleton Festival negli Stati Uniti nel 2012 (diretto da Lorin Maazel), l’Accademia Musicale Chigiana di Siena e la Sommerakademie Mozarteum di Salisburgo nel corso dello stesso anno, l’Internationales Orchesterinstitut Attergau sotto il patrocinio dei Wiener Philarmoniker in Austria nel 2014.

Dal 2010 ha collaborato con l’orchestra della Fondazione Petruzzelli vincendo l’audizione per violino di fila nel 2012 e, in seguito, quella per concertino e spalla dei primi violini nel 2014. Nel corso dello stesso anno vince il concorso per violino di fila presso il Teatro Regio di Torino. E’ stato diretto da Lorin Maazel, Riccardo Muti, Daniele Gatti, Wolfram Christ, Peter Schneider, Zoltán Kocsis, Pinchas Steinberg, Gianandrea Noseda, John Axelrod, Daniel Cohen,Stefan Anton Reck, Asher Fisch e in qualità di primo violino da Roland Boer, Daniel Kawka e Rinaldo Alessandrini.

News

CORRELATE

I MUSICISTI DELLA
FILARMONICA

Scopri i musicisti
Torna in cima