Luigi Finetto2021-04-20T16:04:46+02:00

Descrizione Progetto

Luigi Finetto

PRIMO OBOE

Scopri la biografia

Luigi Finetto

PRIMO OBOE

Scopri la biografia

Luigi Finetto ha conseguito il diploma in oboe presso il Conservatorio di Musica “C. Monteverdi” di Bolzano, sua città natale. Ha proseguito gli studi musicali perfezionandosi a Saluzzo e a Parigi con il Maestro Alain Denis e successivamente presso il Conservatoire Supérieur de Musique de Génève ottenendo il Premier Prix de Virtuosité sotto la guida del Maestro Maurice Bourgue.

Inizia a collaborare in qualità di primo oboe con alcune tra le più prestigiose orchestre italiane ed estere suonando sotto la guida di illustri direttori quali C. Abbado, R. Muti e R. Chailly. Nel 1997 viene nominato primo oboe dell’Orchestra Sinfonica “G. Verdi” di Milano, ruolo che ricopre per due anni. Dal febbraio 1999 diventa primo oboe dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino e dal 2003, anno della sua fondazione, è primo oboe della FilarmonicaTRT.

Ha stretto un forte sodalizio artistico con il Maestro Gianandrea Noseda collaborando stabilmente con l’Orchestra delle Settimane Musicali di Stresa e partecipando, in qualità di docente, al progetto della Pan Caucasian Youth Orchestra, l’orchestra dei giovani provenienti dagli stati dell’area caucasica. Un importante incontro – fonte di ispirazione e creatività artistica – è quello avvenuto nel 2007 con il Maestro Ezio Bosso. Ha partecipato alla registrazione di numerose sue composizioni originali e dopo essere stato chiamato a ricoprire il ruolo di primo oboe della Europe Philharmonic ha preso parte al programma per la RAI “Che storia è la musica” e al concerto “Grazie Claudio” dedicato al Maestro Claudio Abbado.

News

CORRELATE

I MUSICISTI DELLA
FILARMONICA

Scopri i musicisti
Torna in cima