Menu

L1001904

News & Press

Down

Archivio

concerto 31 maggio 2017, Teatro Regio

L’undicesimo appuntamento della stagione “I Concerti” inaugura il Progetto Strauss, che proporrà ogni anno l’esecuzione di lavori sinfonici e operistici di Richard Strauss.

I Poemi Sinfonici sono all’apice della musica tardoromantica (e forse di tutti i tempi): sono orchestrati con una maestria mai vista prima e a tutti gli strumenti è richiesto massimo virtuosismo e affiatamento. In essi tutta l’orchestra è come un unico solista.

Una Vita d’Eroe è – con la successiva Sinfonia Domestica – il poema più autobiografico. Vi troviamo gli entusiasmi giovanili del compositore, la parodia dei critici musicali, i successi, il ritratto della moglie, citazioni da composizioni precedenti e infine il distacco dal mondo.

Distacco dal mondo che Strauss aveva già rappresentato, più giovane, in Morte e Trasfigurazione. Un artista morente rievoca l’infanzia innocente, gli sforzi per raggiungere i propri sogni e obiettivi, infine la desiderata trasfigurazione in cielo. I Tiri Burloni di Till Eulenspiegel sono invece le avventure di un personaggio fantastico e molto popolare in Germania. I suoi scherzi, rivolti preferibilmente alle ragazze, non risparmiano nessuno e quando si troverà davanti al boia saranno la sua unica arma per cercare di salvarsi la vita.

Asher Fisch

Asher Fisch